MySQL

Un database corrotto all' interno del proprio sito web provoca l'immediato malfunzionamento di query e tabelle. Questo tipo di problema potrebbe essere notificato dal sistema tramite uno dei seguenti messaggi: “is marked as crashed and needs to be repaired”, “supplied argument is not a valid” oppure “table attribute does not exist”. Nel caso in cui ciò si verifichi, l'utente dovrà eseguire la...
Creare un database è un'operazione necessaria per tutti coloro che necessitano di elementi dinamici all'interno del proprio sito. Per portare a termine tale operazione l'utente dovrà essere in possesso dell' host name (localhost), del nome del database, dello username del database e della password del database. Per creare nome, username e password l'utente potrà procedere con la seguente...
Capita spesso di dover importare un database di grandi dimensioni, superiore al limite impostato su phpMyAdmin e quindi di dover eseguire una procedura di importazione diversa rispetto a quella più comunemente usata.  L'utente prima di procedere con l'importazione di un database di grandi dimensioni dovrà, innanzitutto, assicurarsi che lo user e il database in oggetto siano creati e associati....
I Database contengono tutte le informazioni di un sito web e sono, dunque, tra le risorse più importanti incluse nei piani hosting.L' host Database di default che l'utente dovrà impostare nella configurazione del proprio sito è localhost. Qualora l'host sia diverso da localhost, verrà comunicato all'utente tramite e-mail.
La lunghezza del nome dei database è di 16 caratteri. Nove caratteri sono occupati dallo username del piano hosting e dal il trattino basso "_". I rimanenti caratteri possono essere utilizzati dall'utente per aggiungere un nome a piacimento. Il nome di un database sarà così composto: usernamehosting_nomesceltodate