Importare Database di grandi dimensioni Importare Database di grandi dimensioni

Capita spesso di dover importare un database di grandi dimensioni, superiore al limite impostato su phpMyAdmin e quindi di dover eseguire una procedura di importazione diversa rispetto a quella più comunemente usata

L'utente prima di procedere con l'importazione di un database di grandi dimensioni dovrà, innanzitutto, assicurarsi che lo user e il database in oggetto siano creati e associati. Dopo di che potrà scegliere due metodi differenti per portare a termine l'operazione: importazione database tramite SSH o tramite MySQLDumper. 


Qualora l'utente preferisca l'importazione tramite SSH dovrà:

  1. Caricare il file db.sql da importare via FTP nella directory principale dell’account;
  2. Accedere tramite SSH al servizio;
  3. Eseguire il seguente comando nel terminale SSH:
    mysql -p -u username database_name < dbname.sql (in cui username sarà lo username del database, database_name il nome del database e dbname.sql il database da importare);
  4. Inserire la password dell’utente database e premere "Invio";


Se l'utente avrà svolto correttamente ogni passaggio, il terminale resterà in stand by fino al completamento dell’operazione e, se non restituirà errori, l’import sarà andato a buon fine.


L'utente potrebbe scegliere anche di importare il database mediante MySQLDumper, uno strumento open source per il backup dei database MySQL che può essere facilmente scaricato e utilizzato per ripristinare database MySQL ,soprattutto sugli hosting condivisi.

In questo caso,  l'utente per portare a termine l'operazione dovrà:

  1. Scaricare il programma, caricarlo e scompattarlo, tramite "Gestione File" del proprio pannello di controllo cPanel, nella cartella public_html;
  2. Aprire nel browser il link http://miodominio.xyz/msd1.24.4/install.php (miodominio.xyz sarà il dominio associato all’account cPanel);
  3. Dall'elenco selezionare "Italiano" e in seguito cliccare su "Installazione";
  4. Riempire i campi obbligatori come segue:
    Hostname del database: localhost
    Porta: vuoto 
    Socket: vuoto
  5. Cliccare su "Salvare" e continuare l’installazione;
  6. Caricare il file di backup (.sql oppure .zip ) tramite FTP nella cartella public_html/msd1.24.4/work/backup;
  7. Ritornare nella schermata del browser e cliccare nel menù a sinistra su "Ripristina";
  8. Selezionare il backup e cliccare su "Ripristina" (se il backup non è visibile, fare cliccare su "Backup di altri programmi" ).
 
Hai trovato questa risposta utile?

share Ricerche correlate