Importare Database di grandi dimensioni Importare Database di grandi dimensioni

Il metodo principale per importare/esportare un database è il seguente .

Capita spesso, però, di dover importare un database di grandi dimensioni, superiore al limite impostato su PhpMyAdmin: ecco una semplice guida su come effettuare questa operazione.

Requisiti

Prima di effettuare qualsiasi operazione di importazione, l’user e il database devono essere entrambi creati e associati.

Per fare ciò , consigliamo di seguire in pochi semplici passi questa guida che vi permette di creare un database guidato.


Metodo 1 - Importazione database tramite SSH


- Carica il file db.sql da importare via FTP nella directory principale dell’account.

- Accedi tramite SSH al servizio ( se non sai come fare, QUI trovi una guida utile ).


- Esegui il seguente comando nel terminale ssh:


  •  mysql -p -u username database_name < dbname.sql 

dove:  username è l’username del database

          database_name è il nome del database

          dbname.sql è il database da importare, caricato in precedenza


Il sistema chiederà di inserire la password, quindi inserire la password dell’utente database e premere invio. Se tutto è corretto il terminale starà in standby fino al completamento dell’operazione e se non restituirà errori vuol dire che l’import è andato a buon fine.


Metodo 2 - Importazione database tramite MySQLDumper


MySQLDumper è uno strumento open source per il backup dei database MySQL e può essere facilmente scaricato ed utilizzato per ripristinare database MySQL soprattutto sugli hosting condivisi. 

NB: Consigliamo di annotare su un file di testo temporaneo i dati del database appena creato (Nome Database -  User Database - Password)


  • Scarica il programma da qui , carica e scompatta tramite Gestione File del pannello cPanel nella cartella public_html del tuo spazio hosting

Il risultato dovrà essere simile al seguente:

Caricare gestione file

Seleziona linuga mysqldumper

 


Clicchiamo su Italiano e su Installation.
Parametri database mysqldumper

Ora dobbiamo inserire i dati creati in precedenza, mantenendo:
Hostname del database: localhost

Porta e Socket vuoto.

Se tutto è stato inserito correttamente, cliccando su connessione a MySql apparirà il seguente messaggio:

Connection correct mysqldumper


Clicchiamo su Salvare e continuare l’installazione.

Caricare tramite FTP

Caricare il file di backup (.sql oppure .zip ) tramite FTP nella cartella public_html/msd1.24.4/work/backup come nell’immagine.

Ripristino mysqldumper

Ritornare nella schermata del browser e cliccare nel menù a sinistra Ripristina , selezionare il backup e cliccare su Ripristina in alto (vedi immagine).

NB. Se il backup non è visibile , fare click su Backup di altri programmi .

 
Hai trovato questa risposta utile?
190 Visualizzazioni
person_pin Cosa pensano di noi i nostri clienti...

share Articoli correlati