Come installare un plugin su Wordpress Come installare un plugin su Wordpress

Tra i tanti CMS (Content Management System, ovvero sistema per la gestione dei contenuti di un sito) disponibili sul web per creare e gestire il nostro sito web, il più famoso di tutti è senz'altro WordPress. Si tratta del software più utilizzato dai blogger di tutto il mondo, famoso soprattutto per la sua semplicità di utilizzo e di installazione.

Hosting WordPress

Se attualmente non sei soddisfatto del livello del servizio che il tuo attuale Provider ti fornisce, il consiglio che possiamo darti è quello di puntare senza indugio su un diverso servizio Hosting WordPress che ti assicuri quelle performance e quella qualità di cui il tuo lavoro necessita. Se vuoi gestire in maniera professionale il tuo blog aziendale, devi puntare dunque su una certa tipologia di servizio che ti assicuri qualità a costi contenuti. 

Oltre alla semplicità d'uso, WordPress è apprezzato anche per l'esistenza di tantissimi plugin aggiuntivi grazie al quale possiamo personalizzare un sito web, riuscendo a svolgere una serie di operazioni molto utili come quelle che riportiamo:

1. ottimizzare le vostre pagine per la Search Engine Optimization (SEO, ad es.Yoast SEO);
2. monitorare automaticamente i link in uscita per verificarne l'integrità (Broken Link Checker);
3. aggiungere tipi di contenuto personalizzati differenti da post e pagine, con campi personalizzati (Magic Fields 2);
4. gestire facilmente banner pubblicitari (Ad Injection);
5. generare automaticamente la mappa del sito (Google XML Sitemap);
6. gestire facilmente gallerie fotografiche nel vostro sito (Next Gen);
7. gestire il proprio portale in sicurezza evitando attacchi esterni (WP Security Scan);
8. generare in automatico la lista dei post simili a quello che si sta leggendo (uno dei migliori e più facili da configurare è certamente nrelate Related Content).
 
I numerosi plugin disponibili per WordPress sono raggiungibili nell'apposita sezione che troviamo nel sito ufficiale del CMS.

Rete CDN

Esistono due metodi per installare un plugin su WordPress, il primo mediante FTP e il secondo direttamente dal browser accedendo al back-end (di solito raggiungibile da nomesito.it/wp-admin). Vediamo quindi in dettaglio entrambi i procedimenti per l'installazione dei plugin:

Metodo 1: FTP

1. Anzitutto è necessario scaricare il plugin desiderato e scompattarlo (estensione .zip o .rar): ne otterremo così una cartella.
2. Entrare mediante un client FTP (filezilla, ad esempio) del sito Wordpress su cui vogliamo installare il plugin, e copiare la cartella ottenuta al punto 1 nella cartella /wp-content/plugins.
3. Entrare nel pannello di controllo Wordpress e andare su Bacheca > Plugins.
4. Configurare il plugin se richiesto, ed attivarlo attraverso l’apposito tasto.


Metodo 2: WEB

1. Accedete alla pagina http://www.ilmiosito.it/wp-admin/plugin-install.php dopo aver inserito la vostra username di amministratore e la password.
2. Digitate nel campo di ricerca il nome del plugin desiderato, oppure scaricatelo in una cartella del vostro PC senza scompattarlo.
3. Nel primo caso cercate il vostro plugin dalla lista dei risultati e cliccate su “Installa ora”, confermando l'operazione con un click su “Ok”. Nel caso in cui abbiate già il file compresso (zip o rar) cliccate su “Caricare” e successivamente “Sfoglia...”, individuando il vostro file e confermando l'operazione cliccando su “Apri” e poi su “Installa ora”.
4. Entrare nel pannello di controllo WordPress e andare su Bacheca > Plugins.
5. Configurare il plugin se richiesto, e attivarlo attraverso l’apposito tasto.

Dopo aver visto le due modalità per installare un plugin WordPress, riteniamo opportuno fornire un utile consiglio: bisogna sempre scaricare e utilizzare plugin che provengano dal repository ufficiale, senza andare alla ricerca di plugin ospitati su siti esterni che potrebbero mettere a rischio la stabilità del sito web e che potrebbero causare numerosi problemi di sicurezza.

Tool di Migrazione

Keliweb offre degli spazi web ottimizzati per CMS che garantiscono migliori prestazioni rispetto ad un normale spazio web hosting.

Hai trovato questa risposta utile?
40836 Visualizzazioni
person_pin Cosa pensano di noi i nostri clienti...

share Articoli correlati