Tool di migrazione sito web e database Tool di migrazione sito web e database

Sei insoddisfatto del livello del servizio del tuo attuale provider? Bene, allora è arrivato il momento di cambiare, per fare in modo che il tuo business non ne risenta.

Per consentire ai propri clienti di risparmiare tempo ed eseguire la migrazione in modo corretto, Keliweb ha realizzato un utilissimo tool che permette il trasferimento automatico e completamente gratuito di un sito web dal vecchio provider.

N.B.: Questo strumento è attualmente progettato solo per i prodotti Hosting Linux con cPanel e saranno visualizzati solo quelli nello stato attivo.Non è possibile utilizzare questo strumento su VPS, Server Dedicati e hosting Windows.

ATTENZIONE


Il software in versione BETA è esente da qualunque garanzia di funzionamento. Keliweb non può essere ritenuta responsabile di eventuali inconvenienti inclusi perdita di dati, corruzione di file o database e qualsiasi altro malfunzionamento.
In caso di problemi con il suo utilizzo è possibile contattare il supporto tramite ticket ma non è garantita la risoluzione nei tempi della normale assistenza sui prodotti.

Per utilizzare questo tool aprire la pagina tools.keliweb.it, dove sarà possibile effettuare il login con le stesse credenziali dell'Area Clienti(email e password).


Una volta effettuato l'accesso avremo due scelte: a sinistra il tool per la migrazione di sito web e database, a destra il tool per il trasferimento di caselle email.


Cliccare sull'icona per il trasferimento del sito web per aprire un modulo che ci guiderà sull'inserimento dei dati necessari per recuperare il sito dal vecchio server.

Keliweb Online Tools

trasferimento guidato sito web

Alcune raccomandazioni


Attenzione! Questo tool va utilizzato su un account destinazione preferibilmente vuoto, perché il sistema cancellerà in automatico tutto il contenuto della public_html per poter trasferire tutti i file in modo corretto.
  • Prima di procedere alla migrazione assicurarsi che tutti dati inseriti siano corretti e funzionanti.
  • Ogni campo richiede l'inserimento dei dati del vecchio server.
  • Non è necessario ricreare database nel nuovo cPanel, il sistema lo farà in automatico.

La compilazione dei campi è molto semplice:
  1. Nella prima casella a discesa sono elencati tutti i servizi hosting e Cloud Hosting attivi associati al proprio account. Innanzitutto selezionare tra essi il servizio di destinazione.
  2. Inserire l'indirizzo IP del server sorgente (se il dominio non è ancora trasferito e punta ancora al vecchio server si può utilizzare questo).
  3. (facoltativo) Inserire il dominio del sito da trasferire, se differente da quello di destinazione.
  4. (facoltativo) Alcuni provider forniscono l'accesso FTP tramite un accesso differente rispetto al server web. In questo caso è possibile specificare l'hostname.
  5. Inserire username e password FTP del vecchio provider.
  6. Indicare la directory FTP dove sono presenti i file del sito nel vecchio server. Se è un hosting cPanel in genere sarà public_html, se è un Plesk httpdocs. In caso di accesso FTP diretto ai file selezionare "cartella radice").
  7. Se il sito da trasferire utilizza un database, spuntare la casella "Trasferisci database MySQL". È fortemente consigliato copiare i parametri dal file di configurazione del CMS. Attenzione: in questo caso l'hosting sorgente deve avere PHP e MySQL attivi e correttamente configurati.
  8. Inserire il server MySQL (in genere localhost, ma potrebbe anche essere un indirizzo IP o un indirizzo alfanumerico).
  9. Inserire il nome del database associato al sito web.
  10. Inserire lo username dell'utente database.
  11. Inserire la password associata all'utente database.
  12. Avviare il trasferimento premendo il pulsante "Conferma e Trasferisci". Verrà richiesta conferma, quindi avviato l'effettivo trasferimento.
  13. Il processo di trasferimento potrebbe durare da alcuni minuti ad alcune ore. È possibile seguirne l'andamento o interromperlo tramite l'apposita sezione della pagina che comparirà in basso, oppure chiudere tranquillamente la finestra: in tal caso il processo proseguirà.

Al termine della migrazione riceverà nella sua casella email un report con i dettagli del trasferimento. Se il dominio non punta ancora al nuovo server su Keliweb è possibile visualizzarlo in anteprima seguendo questa guida
In caso di problemi con l'utilizzo del tool è possibile ricevere assistenza aprendo un ticket dall'area clienti nel reparto di supporto tecnico, riportando nel modo più dettagliato possibile il problema e tutti i passi che sono stati eseguiti.

In caso di trasferimenti non standard, verso altri tipi di servizi (ad esempio server dedicati, VPS) o altre richieste particolari è possibile avvalersi della nostra assistenza migrazione dove sarà un nostro tecnico ad effettuare un'analisi preventiva e quindi eseguire tutte la operazioni necessarie. Per maggiori info è possibile contattare il reparto commerciale tramite chat, ticket o telefono.
Hai trovato questa risposta utile?

share Ricerche correlate