Come trasferire un dominio: tempistiche e procedure Come trasferire un dominio: tempistiche e procedure

La procedura di trasferimento dominio varia in base all’estensione del dominio (TLD) e al Registrar che la gestisce. 
 
Domini .it
Nel caso di trasferimento di un dominio .it sarà necessario richiedere al vecchio provider il Codice di autorizzazione (AuthCode / AuthInfo / EPP). Tale codice va comunicato al nuovo hosting provider per avviare la procedura di trasferimento. Il trasferimento di un dominio .it richiede circa 24 ore e quindi terminerà la notte successiva all’avvio del trasferimento.
 
Subito dopo il trasferimento può essere effettuato il cambio di intestazione gratuitamente, previa firma della documentazione necessaria da parte del vecchio e nuovo intestatario. I privati inoltre possono attivare sui domini.it l’oscuramento dei dati (nome e cognome dell’intestatario rimarranno comunque visibili). Tale possibilità non è invece prevista per le aziende.
 
Ricordiamo che un dominio .it può essere trasferito il giorno stesso della sua registrazione, a differenza di altre estensioni generiche che richiedono che intercorra un periodo minimo di 60 giorni tra registrazione e trasferimento del dominio. Qualora l'utente dovesse incontrare resistenza da parte del provider dovrà effettuare comunicazione al Registro il quale potrà anche sporgere denuncia nei confronti del provider. Un dominio .it può essere trasferito anche per due volte di seguito senza che intercorra un tempo minimo tra le operazioni di trasferimento.
  
Domini .com, .net, .org
In caso di trasferimento di domini .com, .net, .org sarà necessario attenersi alla seguente procedura:

  • Sbloccare il dominio presso il vecchio provider e disattivare la privacy, qualora attiva;
  • Richiedere al vecchio provider il rilascio del Codice di autorizzazione, necessario al trasferimento;
  • Effettuare l’ordine presso il nuovo provider inserendo il Codice di autorizzazione.
Una volta avviata la procedura di trasferimento l'utente riceverà una e-mail che confermerà l' avvio del procedimento. All'interno sarà riportato anche un link da utilizzare per bloccare la procedura di trasferimento se necessario. 
Il trasferimento di un dominio .com può richiedere fino a 7 giorni dal momento in cui si accetta il trasferimento. La privacy può essere attivata in qualsiasi momento.

Domini .eu
La procedura da seguire per il trasferimento di un dominio .eu è uguale a quella per i domini .it, descritti in precedenza. Nel caso di trasferimento di domini.eu l’intestazione può essere modificata solo a trasferimento avvenuto. L'opzione privacy può essere attivata su richiesta e prevede unicamente l'oscuramento dell'indirizzo email dell'intestatario del dominio. Il trasferimento di un dominio .eu si concluderà entro qualche ora dall'avvio della procedura. 

Per maggiori informazioni su come trasferire un dominio e scegliere l'hosting più idoneo, vi invitiamo a visitare il nostro sito web www.keliweb.it.


NB: Un dominio registrato da meno di 60 Giorni non può essere trasferito (ad eccezione dei domini .it, come esposto in precedenza).



Hai trovato questa risposta utile?

share Ricerche correlate