Come Eliminare la Cache DNS Come Eliminare la Cache DNS

La cache DNS memorizza tutti gli indirizzi IP dei web server contenenti informazioni sulle pagine visitate di recente. Ecco perché nel caso in cui l'hosting dell'utente cambi indirizzo IP, in conseguenza di una migrazione verso altro provider ad esempio, deve essere necessariamente eliminata e aggiornata al fine di poter visualizzare correttamente il sito web. L'eventuale visualizzazione dell errore 404 (HTML 404 error codes), indicherà all'utente la necessità di pulire la cache, al fine di permettere la corretta risoluzione dei nuovi DNS. La procedura di eliminazione della vecchia cache varia in base al sistema operativo utilizzato dall'utente. Di seguito, gli step da eseguire nel caso in cui si utilizzi un sistema operativo Windows o Mac OS.

Windows 

  • Aprire il Prompt di DOS e digitare "cmd" nel campo di ricerca del Menù; 
  • Seleziona "Esegui come Amministratore (Run as Administrator)";
  • Inserire il seguente comando: ipconfig /flushdns;
  • Premere "Invio".

Qualora il comando sia andato a buon fine l'utente visualizzerà il seguente messaggio:
Windows IP configuration successfully flushed the DNS Resolver Cache.

MacOS 

  • Aprire il "Terminale" da "Launchpad"
  • Inserire il seguente comando: sudo killall -HUP mDNSResponder ;
  • Confermare cliccando sul tasto "Invio";
  • Digitare la password amministratore.
Hai trovato questa risposta utile?

share Ricerche correlate