Che differenza c’è tra i vari livelli (primo, secondo, terzo, ...) dei domini? Che differenza c’è tra i vari livelli (primo, secondo, terzo, ...) dei domini?

Abbiamo spiegato sulla pagina del nostro blog “Cosa sono i domini” come siano strutturati i domini internet e come sia organizzata la gerarchia dei nomi. Per comprendere la diversità tra i diversi livello di un dominio internet si può pensare ad una città che rappresenta, per nostra comodità, l’insieme di tutti i siti web esistenti.

 

Il primo livello di un dominio (detto anche estensione o TLD), definisce solitamente la categoria o tipologia del sito web: nella nostra città è come se rappresentasse un quartiere, ad esempio l’estensione .es rappresenta quello spagnolo, così come .fr quello francese, .com quello dei negozi (commerciale) e così via. Le estensioni più comuni (evidenziate in grassetto) sono probabilmente tra le più note per chiunque utilizzi internet ed il web.

 

  • www.mionome.it
  • www.mionome.com
  • www.mionome.net

 

Ad esempio i domini con estensione .gov e .edu sono riservati agli enti istituzionali (e si registrano mediante una procedura ad hoc), diversamente da quello che accade per le estensioni .com o .it, che sono invece libere e senza alcun vincolo sulla tipologia di sito. A breve, ad esempio, saranno rese note le regole per la registrazione di nuovi tipi di estensioni per favorire la crescita di ulteriori “quartieri”.

 

I domini di secondo livello, mantenendo la metafora della città, rappresentano le case all’interno di un quartiere: si tratta dei comuni servizi e siti web che tutti possono utilizzare, dai privati ai liberi professionisti, passando per aziende, corporazioni, attività non a scopo di lucro e così via. I seguenti domini sono ipotetiche “case” distinte tra loro (ovvero siti web o servizi online) all’interno del “quartiere” .it:

 

  • www.mionome.it
  • www.unaltronome.it
  • www.nomeatuascelta.it

 

I domini di terzo livello, detti comunemente sotto-domini, rappresentano i vari appartamenti all’interno di ogni casa: servono ad indicare specificità di vario tipo, e sono di solito destinati ad utilizzi ben distinti tra di loro.

 

  • blog.mionome.it
  • forum.mionome.it
  • faq.mionome.it

 

Si noti infine come il possesso di un dominio di secondo livello quale mionome.it permetta  l’accesso a tutti di domini di livello maggiore o uguale al terzo, per cui potremmo disporre di:

 

10    blog.mionome.it (un “appartamento” all’interno del “condominio” mionome del quartiere .it)

20    mario.blog.mionome.it (uno “sgabuzzino” all’interno dell’”appartamento” del “condominio” mionome del quartiere .it) e così via.

Potrai registrare un dominio direttamente dalla nostra pagina di Registrazione Domini oppure potrai acquistare un hosting per un dominio di terzo livello direttamente dalla Pagina Hosting.

Hai trovato questa risposta utile?
20794 Visualizzazioni
person_pin Cosa pensano di noi i nostri clienti...

share Articoli correlati