Come impostare il mod_rewrite mediante cPanel Come impostare il mod_rewrite mediante cPanel

L'operazione può riassumersi nei seguenti passi: prima di tutto fare login nel proprio cPanel e cliccare sull'icona del “File Manager” (in italiano “Gestione File”). Nella screenshot seguente viene  mostrata visivamente l'icone che ci interessa: notiamo come l'operazione possa essere facilitata dall'aver cercato dalla casella “Trova” la parola “File”.

Come impostare il mod_rewrite con cPanel

Facciamo click sull'icona per la “Gestione File”, e scegliamo la cartella “Public_html” come mostrato di seguito. Facciamo attenzione, per quello che dovremo fare, ad aver selezionato la casella a fianco di “Mostra i documenti nascosti (file punto)” (in basso), perché questo ci permetterà di accedere al file .htaccess, che è un file nascosto (lo si capisce dal punto prima del nome) il quale contiene le informazioni necessarie per attivare quello di cui abbiamo bisogno.

Come impostare il mod_rewrite con cPanel

Alla fine della pagina facciamo quindi click su “Vai” per procedere alla schermata di accesso ai file vera e propria: un esempio di quello che potremo trovare a questo punto è riportato di seguito.

 

Come impostare il mod_rewrite con cPanel

Se, come nel caso in esame, il file htaccess fosse già presente, non dovrete fare altro che fare click sul nome del file e, dal menù che comparirà sulla destra, selezionate “Edit File with Code Editor”. Per scaricare la versione corrente del file, ad esempio a scopo di backup, cliccate invece su “Download File”.

 

Come impostare il mod_rewrite con cPanel

Dopo aver cliccato su “Edit File...” dovrete confermare mediante il bottone “Conferma”, che comparirà in basso sempre nello stesso riquadro della pagina (come “Codifica” potete selezionare UTF-8).

 

Come impostare il mod_rewrite con cPanel

 

All'interno del file il comando RewriteEngine On vi permetterà di abilitare il mod_rewrite: alla fine delle operazioni salvate il file cliccando su “Save Changes” in alto a destra ed avrete concluso le operazioni.

 

Come impostare il mod_rewrite con cPanel

 

Se il file .htaccess non fosse presente, invece, è sufficiente crearlo da zero cliccando su Crea un nuovo file, digitando nella casella in alto a destra “.htaccess” (senza virgolette e con il punto davanti). Il file htaccess comparirà nella lista e sarà sufficente seguire le istruzioni già riportate in questa sede.

Ricordiamo che il mod_rewrite – la documentazione completa è qui - è utile solitamente per abilitare i permalink di Wordpress, per effettuare redirect 301 totali o parziali e via dicendo.

 

Come impostare il mod_rewrite con cPanel

Hai trovato questa risposta utile?

share Ricerche correlate