Cambio Intestazione Domini

Spesso si ha la necessità di cambiare intestazione, e quindi proprietario ad un dominio.
Per molte estensioni (spesso quelle generiche .com .net .org) tale cambio ha un costo pari a quello della registrazione ed in alcuni casi viene comunque offerto gratuitamente dal provider.
In altri casi invece il cambio ha dei costi, spesso elevati.
Di seguito alcuni esempi:

.ch > € 69,00 + iva /una tantum 
.dk > € 29,00 + iva /una tantum
.be > € 15,00 + iva /una tantum


Sarà inoltre necessaria la compilazione di un documento da parte del vecchio intestatario a favore del nuovo.
Qualora hai necessità di cambiarei ntestazione ad untuo dominio si consiglia sempre id conattare il provider del dominio al fine di capire esattamente i costi e le modalità.
Scritto e Revisionato da: Staff Keliweb | 908 Visualizzazioni

Articoli correlati

Recupero Dominio: Costo Penale

Quando un dominio scade dopo un numero di giorni variabile, che dipende dall'estensione dello stesso, il dominio diventa inaccessibile.Per poterlo rinnovale tale dominio andrà recuperato. Non tutti...

Quando Rinnovare un dominio?

Ogni estensione si comporta in modo diverso ed ognuna ha delle tempistiche che dipendono dal registro di competenza.Di seguito elencheremo tutte le scadenze e come bisogna comportarsi per ogni TLD...

Domini .it: procedura di trasferimento

Per trasferire un dominio .it bisogna richiedere al vecchio provider il codice di autorizzazione (detto anche EPP Code oppure AuthInfo) che va comunicato al nuovo provider in modo da avviare la...

Registrazione di domini accentati

La registrazione dei nomi di dominio viene effettuata mediante una richiesta al provider e, tipicamente, è accompagnata dall'acquisto di uno spazio web di varia natura (hosting, cloud e via...